Apprendistato

APPRENDISTATO

L’Apprendistato è un contratto di lavoro a tempo indeterminato che permette alle aziende di formare il personale e di accedere agli incentivi contributivi e fiscali previsti dalla Legge per favorire l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro.

Sono previste tre diverse tipologie di apprendistato:

  • apprendistato per la qualifica o per il diploma professionale: destinato ai giovani tra i 15 e i 25 anni, ha lo scopo di aiutare i giovani lavoratori a raggiungere una qualifica o diploma professionale;
  • apprendistato professionalizzante o contratto di mestiere: destinato ai giovani tra i 18 (17 nel caso di qualifica professionale) e i 29 anni, ha l’obiettivo di qualificare professionalmente i lavoratori ai fini contrattuali;
  • apprendistato di alta formazione e ricerca: destinato ai giovani tra i 18 e i 29 anni, ha come scopo quello di aiutare i giovani a conseguire titoli di livello secondario o specializzazioni tecniche. La regolamentazione dei profili formativi e la durata della formazione sono regolamentate dalle Regioni e dai Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro.

L’apprendistato professionalizzante è la tipologia di contratto più diffusa.

APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE

Con l’apprendistato professionalizzante è possibile assumere in qualunque settore produttivo giovani di età compresa tra i 18 anni (17 se in possesso di una qualifica professionale) e i 29 anni e beneficiari di un’indennità di mobilità o di un trattamento di disoccupazione, senza limitazioni di età.

Al termine dell’apprendistato le parti possono recedere dal contratto senza giusta causa o giustificato motivo. Se nessuna delle parti recede entro i termini previsti, il rapporto prosegue come ordinario rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato.

(Normativa di riferimento: D.Lgs. 81/15; decreto interministeriale 12/10/2015; articolo 2118 del C.c.)

Il contratto di apprendistato prevede l’obbligo per il datore di lavoro di garantire all’apprendista la formazione per acquisire le competenze necessarie per svolgere le proprie mansioni. La formazione da parte del datore di lavoro è quindi obbligatoria al fine di non perdere i benefici derivanti dagli incentivi contributivi previsti dal contratto di apprendistato e per non incorrere in sanzioni.

L’esperienza acquisita nella formazione aziendale e nella consulenza alle imprese ci ha permesso di sviluppare un modello formativo per l’apprendistato che offre i seguenti servizi:

  • Assistenza contrattuale e normativa rispetto alle modalità attuative del contratto e della relativa formazione nelle singole regioni;
  • Predisposizione del Piano Formativo Aziendale (obbligatorio) e relativo libretto formativo per l’apprendista
  • Predisposizione degli attestati di frequenza
  • Formazione di tutor aziendali al fine di garantire la gestione corretta del percorso formativo dell’apprendista anche nella modalità on the job.

IL VALORE DEI SERVIZI UNICA FORMAZIONE

Assistenza continua e dedicata;

Staff di consulenti del lavoro e legali a supporto delle attività;

Procedure snelle ed efficienti grazie a strumenti tecnologici ed infrastrutture formative di ultima generazione:

un sistema informativo dedicato on-lineAREA FORMAZIONE – che consente di gestire e pianificare la formazione in azienda semplificando le procedure di validazione dei percorsi formativi;

– una piattaforma e-learningPIATTAFORMA FAD – che mettiamo a disposizione delle aziende  e dei professionisti per semplificare e ottimizzare i tempi previsti per la formazione interna.

Per informazioni contattaci compilando il seguente form o inviando una email a m.bello@unicaformazione.net

 

Selezionando la casella dichiari di aver preso visione delle condizioni di registrazione previste ed autorizzi Unica Formazione al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n° 196.